…. Le celesti mura del Mondo

cache_194d8721736f745d388d69d112de08bc_630d0575f788d5ac9f41d36f46f790a7Ne "l'uomo che non potè essere imperatore" Giovanni Papini, anticipatore letterario della metafisica di De Chirico, narrava di un uomo che aveva tentato invano di conquistare il mondo, finchè non si accorse che il vero mondo non esiste che in noi stessi, nel nostro pensiero, e ciascuno di noi può esserne il padrone quando lo voglia. L'uomo di Aldo Galgano non aspira ad essere imperatore: è un cavaliere che, in un angolo di mondo discosto e silenzioso, il cui unico altro abitante è un cavallo, in quell'angolo propizio al sonno e al sogno, s'impadronisce virtualmente della propria realtà in un silenzio fisico e metafisico che mette a fuoco il vero possesso delle cose.

Potrebbero interessarti anche...